Come ridurre i tempi di recupero dopo un infortunio?

Come ridurre i tempi di recupero dopo un infortunio?

Come ridurre i tempi di recupero dopo un infortunio?

Come ridurre i tempi di recupero dopo un infortunio? È una domanda alla quale ogni sportivo e atleta che è costretto a fermare la propria attività a causa di guai e problemi fisici cerca di rispondere. Ma è un campo in cui è necessario fare grande attenzione per non complicare ancora di più le cose, evitando il rischio di ricadute e ottenendo, di fatto, l’effetto contrario da quello sperato.

Le buone pratiche

Quel che, infatti, è importante tenere a mente è che non c’è niente di più sbagliato, per gli sportivi e non, rispetto a decidere volontariamente di ridurre i tempi di recupero da un infortunio. Di qualsiasi tipo esso sia. Se, lato mentale, la forte volontà di tornare allenarsi è vista come un input fondamentale per la guarigione, è cruciale non affrettare il recupero sottoponendo le zone lese a stress e carichi eccessivi.

Ridurre i tempi di recupero da un infortunio

Segreti per accorciare il recupero non ce ne sono, e lo garantisce ogni professionista che si rispetti. Il primo passo per assicurarsi di restare esclusi dalla pratica sportiva per il minor tempo possibile è proprio seguire alla lettera le indicazioni del professionista che sta seguendo la riabilitazione. Parliamo sia del fondamentale rispetto dei tempi di riposo, che di quelli imposti dai trattamenti o dalla riabilitazione, procedimenti necessari per tornare in forma al 100 per cento. 

Perciò, ridurre i tempi di recupero da un infortunio significa, innanzitutto, mettere in pratica tutti quei comportamenti che scongiurano ulteriori problemi. Questo significa anche aiutare il corpo con un adeguato riposo e sonno, e con una nutrizione corretta, stabilita insieme a uno specialista del settore. In modo da avere i nutrienti essenziali, senza però sovraccaricarsi di calorie in una fase in cui l’attività motoria è ridotta ai minimi termini. L’adeguato riposo, invece, allevia il dolore mentre il tessuto e le fibre colpite si rigenerano progressivamente.

Un aiuto da K-MED

Un aiuto da K-MED®

K-MED® è un prodotto medico rivoluzionario di classe 1 approvato a livello Europeo e dal Ministero della Salute, ottenuto dopo 5 anni di studi clinici. 

Sebbene si presenti come una semplice coperta, è un concentrato di potenza particolarmente indicato nella prevenzione e nel trattamento degli stati infiammatori e dolorosi dell'apparato muscolo-scheletrico grazie alla presenza, nei suoi filamenti, della nanobiomolecole KRYSTAL MED®.  La struttura tetraedro-ionica di questa nanobiomolecola, infatti, è in grado di interagire con il sistema nervoso a livello delle membrane fosfolipidiche sinaptiche, riflettendo e amplificando i raggi infrarossi che emettiamo, ripristinando le connessioni neurali, aumentando l’ossigenazione del sangue e l’efficienza cellulare.

Utilizzando K-MED durante il riposo è possibile ridurre dolori e infiammazioni causati da mal di schiena, disturbi del sonno, artriti, artrosi, dolori alle spalle e alla cervicale, ma anche problematiche legati agli infortuni come infiammazioni e dolori post operatori. In alcuni casi, quindi, K-MED® può essere una valida allenata nel percorso che porta al recupero da un infortunio.

È sufficiente usare K-MED®, coperta con effetto antiinfiammatorio e antidolorifico, continuativamente per 4 ore al giorno nell’arco di 2 settimane per godere di tutti i benefici. È adatta a tutti e non ha controindicazioni.

Puoi acquistare il modello più adatto a te sullo store dedicato

NECK

IDEALE PER CERVICALE E SPALLE

30cm x 45cm

BACK

IDEALE PER SCHIENA E ARTI

60cm x 90cm

TOTAL

IDEALE PER TUTTO IL CORPO

120cm x 200cm

shop.kpet.it si servono di cookie e altre tecnologie per garantire siti affidabili e sicuri, misurare le loro performance, fornire un’esperienza d’acquisto personalizzata e pubblicità a tema. Per farlo raccogliamo dati relativi agli utenti, ai loro comportamenti e ai loro dispositivi.

Selezionando “Accetto”, l’utente acconsente a tale raccolta dati e ci autorizza a condividere queste informazioni con terzi, come i nostri partner di marketing. 

Per maggiori informazioni, si invita a leggere la nostra informativa sulla privacy.